La ricetta del risotto con la salama da sugo da fare per le feste di Natale

Ecco la ricetta del risotto con la salama da sugo: primo piatto perfetto da servire a Natale

Tra i prodotti tipici della gastronomia ferrarese c'è la salama da sugo. Regina indiscussa della tradizione cittadina, viene prodotta da oltre 500 anni. Altro non è che un insaccato di carni di maiale impastate con vino rosso, sale, pepe nero, noce moscata, cannella e chiodi di garofano, caratteristico della zona. Caratterizzata da un sapore piuttosto forte, ecco perchè o la si odia o la si ama, è la protagonista indiscussa di questo piatto da preparare durante le feste di Natale.

risotto con la salama da sugo

Il risotto con la salama da sugo rappresenta un primo tutto sommato semplice ma particolarmente saporito. Data la presenza dell'insaccato già molto "invadente" di suo, non richiede poi molti altri ingredienti. Questa è la mia personale versione del risotto che probabilmente si discosta dall'originale ma che a me ha soddisfatto parecchio. Provate anche i fichi con salame per un antipasto sfizioso e il risotto ai porri e salsiccia di Cotto e Mangiato.


Ingredienti


320 gr di riso carnaroli
1/2 cipolla rossa
1lt di brodo di carne
sale e pepe
20 gr di burro
50 gr di parmigiano grattugiato
prezzemolo tritato qb
olio di oliva extravergine qb
300 gr di salama da sugo
150 ml di vino rosso

Preparazione

Tritare finemente la cipolla rossa, quindi farla soffriggere in abbondante olio di oliva fino a quando risulta tenera. Adesso unire il riso e farlo tostare qualche istante quindi aggiungere la salama da sugo tritata grossolanamente e farla rosolare. Bagnare con il vino rosso ed una volta evaporato proseguire la cottura aggiungendo man mano il brodo di carne. Una volta cotto il riso spegnere la fiamma e mantecare il tutto con il burro ed il parmigiano. Regolare di sale e pepe e mescolare quindi servire subito.

Foto | eMeow33

  • shares
  • Mail