La ricetta della marmellata di kiwi senza zucchero

Ecco come fare la marmellata di kiwi senza zucchero con la ricetta e i consigli di Blogo


La marmellata di kiwi è buonissima e dal sapore intenso e particolare, ha un gusto acidulo e avvolgente che si presta bene ad esser usata sulle fette di pane caldo ma anche per farcire torte e biscottini. Oggi vi presento la ricetta della marmellata di kiwi senza zucchero, una variante leggerissima e sfiziosa della classica confettura che tra gli ingredienti ha anche lo zucchero.

Ingredienti


    500 gr di kiwi
    1 limone da agricoltura biologica
    1 bustina di addensante naturale per confetture
    2 cm di radice di zenzero fresco

Preparazione

marmellata-kiwi-senza-zucchero

Lavate i kiwi, sbucciateli con un coltello affilato e poi tagliateli a pezzettini. Mettete i kiwi in una pentola e aggiungete il succo del limone e mezzo bicchiere di acqua, mescolate e portate a ebollizione. Cuocete la marmellata a fuoco dolce per circa un’ora fino ad avere una consistenza cremosa e viscosa. Aggiungete la polvere addensante e mescolate bene, poi unite la radice di zenzero fresco grattugiata.

Se vedete che la marmellata si asciuga troppo potete unire ancora un po’ di acqua, ma poca, perché dovrà comunque asciugarsi.

Mettete la marmellata nei vasetti di vetro sterilizzati e chiudeteli bene. Fateli raffreddare capovolti e poi copriteli con un telo. Conservate la marmellata in dispensa e consumatela entro due – tre mesi, dato che non contiene lo zucchero, che è un conservante naturale, tenderà a deteriorarsi più velocemente. Una volta aperta, mettete la marmellata in frigorifero.

Se volete potete personalizzare la ricetta sostituendo lo zenzero con una mela che conferirà dolcezza alla vostra marmellata, inoltre se la mettete con la buccia sarà anche un addensante naturale.

Foto | da Pinterest di Hipeecraft by Janis

  • shares
  • Mail