La marmellata di fichi d'india con la ricetta per il Bimby

Ecco come preparare una marmellata "insolita" con i fichi d'india con la ricetta per il Bimby: una chicca gastronomica con la quale stupire gli amici

Ammetto di rientrare nella categoria delle persone che non amano particolarmente i fichi d'India. Diciamo la verità: il loro aspetto non aiuta. Sono pieni di spine ed ogni volta in cui se ne debba pulirne uno puntualmente ci si ricopre di spine che non vanno via tanto facilmente. Inoltre, anche una volta sbucciati il fatto di essere composti da una miriade di semini non me li fa andare a genio. Se dovessi mangiarli quindi giusto per il gusto di farlo abbandonerei l'impresa. Ma c'è una via d'uscita, ovvero utilizzarli per farne una marmellata.

La marmellata di fichi d'india con la ricetta per il Bimby

La marmellata di fichi d'india risulta una piccola chicca che richiede un lavoro non indifferente inerente alla pulizia dei frutti ma che viene alleggerito di gran lunga dall'aiuto del Bimby. Ottima per una colazione diversa dal solito spalmata sul pane o sulle fette biscottate, la marmellata di fichi d'india è sicuramente insolita e rappresenta allo stesso tempo un'ottima idea regalo. La ricetta proviene da quì. Provate anche la confettura ai fichi d'india con la ricetta tradizionale.

Ingredienti

650 gr di fichi d'India interi
1 cucchiaio di succo di limone
300 gr di zucchero di canna

Preparazione

Versare i fichi, lo zucchero ed il succo di limone nel boccale: azionare 40 secondi a velocità 7. Adesso iniziare la cottura per 50 minuti a velocità 2. Trascorso questo tempo controllare lo stato della cottura facendo la prova del piattino. Se mettendo un cucchiaino di composto su un piatto, inclinandolo, farà fatica a scendere allora la marmellata è pronta, altrimento proseguire qualche altro minuto. Distribuire la marmellata nei vasetti sterilizzati, avvitarli e farli raffreddare a testa in giù.

Foto | Davide Vizzini

  • shares
  • Mail