La ricetta dei taralli di Pasqua

Come si preparano i taralli di Pasqua? Ecco una ricetta da leccarsi i baffi!

taralli di Pasqua

Avete mai provato a realizzare i taralli di Pasqua? Sono una ricetta dolce con la classica forma dei taralli, ma ricoperti di una dolce glassa molto golosa e magari decorati con codette colorate.

Non sono difficilissimi da preparare e sono anche veloci da realizzare: possono diventare il dessert perfetto per pranzi e cene di Pasqua, ma anche un'idea regalo ghiotta e originale.

Ingredienti dei taralli di Pasqua


    500 grammi di farina
    6 uova
    100 grammi di olio extravergine di oliva
    10 grammi di sale
    1 cucchiaio colmo di zucchero semolato
    30 ml di grappa
    la scorza grattugiata di un limone
    1 bustina di vanillina
    1 cucchiaino di bicarbonato

    Per la glassa:
    2 albumi
    250 g di zucchero a velo
    3-4 gocce di limone
    codette colorate

Preparazione dei taralli di Pasqua

Impastate insieme le uova, il sale, lo zucchero, la grappa, il bicarbonato e la vanillina.

Quando avete ottenuto un composto liscio e gonfio, aggiungete l'olio a filo mescolando.

Poi aggiungete la farina e lavorate per una decina di minuti.

Prendete dei pezzi di impasto e formate dei cilindri, che andranno poi chiusi nella classica forma dei taralli.

Scaldateli in acqua bollente e quando galleggeranno toglieteli dalla pentola.

Incidete il lato con un coltellino, metteteli su una placca da forno e cuoceteli a 210 gradi per 15 minuti e poi per 20 minuti a 170 gradi.

Fate raffreddare e preparate la glassa frullando lo zucchero a velo con gli albumi e le gocce di limone.

Decorate i taralli con la glasse e le codette colorate.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail