La ricetta degli gnocchi alla sorrentina di Cannavacciuolo

Un primo di grande gusto appartenente alla cucina regionale: non perdete la ricetta degli gnocchi alla sorrentina di Antonino Cannavacciuolo

La ricetta degli gnocchi alla sorrentina di Cannavacciuolo

La ricetta degli gnocchi alla sorrentina rappresenta un'istituzione nel campo della cucina regionale: non potrebbe essere altrimenti, si tratta di un piatto preparato nel pieno rispetto dei dettami della dieta mediterranea. Se la ricetta, poi, porta la firma di uno chef di fama internazionale, allora ecco che la voglia di gustarli subito diventa irrefrenabile.

Gli gnocchi alla sorrentina di Cannavacciuolo sono gustosi ed inimitabili: merito delle materie prime di qualità utilizzati. Prendetevi il tempo necessario e dedicatevi alla realizzazione di un grande piatto della cucina campana. Buon appetito!


Ingredienti

Per gli gnocchi


    400 gr di patate gialle
    120 gr di farina 00
    2 tuorli
    noce moscata
    sale
    pepe

Per il sugo


    200 gr di mozzarella di bufala
    150 gr di pomodori datterini
    30 gr di basilico
    30 ml di olio evo
    1 spicchio d'aglio Bioexpress
    40 gr di parmigiano
    sale

Preparazione

Iniziate la preparazione dagli gnocchi. Fate lessare le patate in acqua salata, intere e con la buccia. Una volta cotte (ci vorranno circa 30 minuti) scolatele e pelatele quando sono ancora calde. Versate la farina su una spianatoia e create al centro una fontana. Versate i 2 tuorli e gli altri ingredienti rimasti. Unite le patate passate con lo schiacciapatate ed impastate velocemente. Ottenuto un impasto omogeneo, create dei rotolini da tagliare a tocchetti, quindi modellateli ottenendo delle palline da passare sul rigagnocchi a piacere.

Tenete gli gnocchi da parte mentre pensate al sugo: lavate i datterini, fateli sbollentare per 10 secondi in acqua bollente, quindi tuffateli in acqua e ghiaccio, scolateli e tagliateli a metà. Fate soffriggere in una padella lo spicchio di aglio in poco olio. Non appena sarà dorato prelevatelo e buttate in padella i datterini. Fateli cuocere per 5 minuti su fiamma bassa, regolando di sale. Adesso passate alla cottura degli gnocchi: fateli cuocere in acqua salata fino a quando salgono a galla. Scolateli subito e uniteli in padella con i pomodorini. Unite dell'olio e fate saltare per un paio di minuti. Spegnete la fiamma, unite la mozzarella di bufala tagliata a pezzetti, il basilico e servite con un filo di olio.

Photo | iStock

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 17 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail