Indivia riccia ripassata in padella, il contorno gustoso

Ecco come si prepara l'indivia riccia ripassata in padella. Ottimo contorno sfizioso, ideale da utilizzare anche come ripieno di torte salate

L'indivia riccia, nota anche come scarola, è caratterizzata da un sapore particolarmente amarognolo caratteristica, questa, che non la rende apprezzata da tutti. Io invece la adoro proprio per questo suo aspetto, che tendo a contrastare grazie all'abbinamento con ingredienti il cui sapore possa in qualche modo combinarsi. Ottima, in questo caso, l'uvetta sultanina utilizzata, appunto, nella ricetta dell'indivia riccia ripassata in padella.

Indivia riccia ripassata in padella, il contorno gustoso

Preparare l'indivia riccia ripassata è piuttosto semplice: dopo averla lessata e scolata vi basterà farla insaporire in padella con olio, aglio, peperoncino e poco altro, nel mio caso, come anticipato qualche riga prima, dell'uvetta sultanina precedentemente messa in ammollo, anche se potrebbe trattarsi di qualche filetto di acciuga sott'olio o di pinoli tostati. Ecco come preparare questo contorno gustoso, mentre altre ricette che potrebbero tornarvi utili sono l'insalata di indivia, mele e salmone e le indivie besciamella e prosciutto.

Ingredienti

2 cespi di indivia riccia
olio extravergine di oliva qb
1 spicchio di aglio
40 gr di uvetta sultanina
sale
peperoncino rosso (facoltativo)

Preparazione

Lavare le indivie, quindi eliminare la parte del cespo e lessarle in abbondante acqua bollente salata. Adesso scolarle e tagliarlaegrossolanamente. In un tegame versare dell'olio insieme all'aglio ed al peperoncino, quindi una volta soffritto bene il tutto, unire la scarola e farla insaporire bene. Unire infine l'uvetta precedentemente messa a mollo in acqua tiepida e strizzata e regolare di sale e pepe. Saltare su fuoco vivace per qualche istante e servire ben calda.

Foto | Don LaVange

  • shares
  • +1
  • Mail