La ricetta della torta pasqualina con il Bimby

La ricetta facile e veloce per preparare la torta pasqualina con il Bimby

torta pasqualina bimby

La torta Pasqualina è una ricetta tipica ligure che nelle tavole del pranzo di Pasqua è sempre all’appello, è buonissima e si può preparare in tanti modi diversi. Oggi vediamo insieme come preparare la torta Pasqualina con il Bimby, una versione veloce e deliziosa, interamente fatta in casa, ma senza fatica!

Ingredienti


    Per la pasta brisèe:
    300 gr di farina
    150 gr di burro
    75 ml di acqua fredda
    sale
    Per la farcitura:
    500 gr di spinaci
    250 gr di ricotta
    80 gr di parmigiano
    4 uova
    Sale
    Pepe
    Olio extravergine di oliva

Preparazione


Prendete il Bimby e mettete all’interno 300 gr di farina, il burro, il sale e l’acqua, impastate tutti gli ingredienti a vel 2 per 30 secondi, poi aumentate a vel 6 per 2 minuti. Prendete l’impasto, fate una pallina, avvolgetela con la pellicola trasparente e fate riposare in frigorifero per un’oretta. Ripulite il Bimby e mettete nel boccale 500 ml di acqua, posizionate il Varoma e mettete dentro gli spinaci e cuocete a temperatura Varoma per 5 minuti a vel 1.

Svuotate il boccale, mettete gli spinaci e tritateli a vel 5 per 30 secondi, fate raffreddare per qualche minuto, poi aggiungete la ricotta, un uovo, il sale e il parmigiano e mescolate tutto per 2 min a vel 3.

Dividete la pasta in due porzioni e stendetela con il mattarello in modo da fare due dischi. Coprite una teglia con la carta da forno e mettete il primo disco di pasta brisèe, versate il ripieno di spinaci, fate due cavità e mettete due uova sgusciate, coprite con l’altra brisèe e cuocete la torta Pasqualina in forno caldo a 180°C per circa 35 – 40 minuti.

Foto | da Flickr di Elena Bystrova

  • shares
  • +1
  • Mail