Crostata vegan al limone: la ricetta

Scopriamo insieme come preparare una deliziosa crostata vegan al limone, un dolce senza uova, burro e latte ma adatto a tutta la famiglia.

crostata vegan al limone

La crostata vegan al limone è un dolce delizioso e molto semplice, una ricetta che potete preparare per la vita di tutti i giorni ma anche se avete ospiti vegani o vegetariani e volete coccolarli con un dessert fatto in casa. La ricetta della crostata al limone vegan è fresca e invitante, potete prepararla in anticipo e tenerla in frigo e decorarla con fettine di limone candito oppure con frutta fresca di stagione. Per la base della crostata useremo una pasta frolla a base di olio di semi, ma se avete una ricetta collaudata e che vi piace potete utilizzare la vostra.

Ingredienti


    Per la frolla:
    250 gr di farina 00
    1 cucchiaino di lievito
    90 gr di zucchero
    80 ml di olio
    60 ml di acqua
    1 pizzico di sale
    Scorza di limone o arancia
    Per la crema al limone:
    350 ml di latte vegetale
    80 gr di zucchero
    4 cucchiai di farina
    Scorza di un limone
    Succo di un limone e mezzo (o di due piccoli)
    1 cucchiaino di estratto di vaniglia

Preparazione


La crostata vegan al limone richiede due step fondamentali, il primo è la preparazione della crema che deve avere il tempo di riposare e raffreddarsi, il secondo è la preparazione della frolla che deve poi riposare in frigorifero per almeno mezz’oretta. Ciò vuol dire che se volete preparare questa crostata dovete organizzarvi un po’ prima.

Prendete una pentola e mettete dentro la farina e lo zucchero, mescolate e aggiungete il latte vegetale a filo, dovete ottenere una cremina liscia e senza grumi. A questo punto unite la scorza e il succo del limone e l’estratto di vaniglia, mescolate e poi incorporate tutto il latte rimasto. Fate addensare la crema a fuoco dolce mescolando in continuazione. Quando la crema sarà pronta mettetela in una ciotola, copritela con la pellicola trasparente (facendola appoggiare alla crema) e fatela raffreddare.

Nel frattempo preparate la pasta frolla. In una terrina riunite la farina, lo zucchero, il lievito e il sale e mescolate con un cucchiaio. In una ciotola a parte mescolate il latte, l’olio, l’acqua e la scorza di limone, uniteli agli ingredienti secchi e impastate tutto fino ad avere un panetto. Avvolgete l’impasto con la pellicola trasparente e ponetelo in frigorifero per almeno mezz’ora.

Stendete la frolla e formate un disco spesso circa un centimetro, ponetelo su una teglia ben imburrata e infarinata. Bucherellate il fondo e versate sopra la crema al limone e livellatela con il dorso di un cucchiaio. Con i ritagli di impasto decorate la superficie della crostata.

Cuocete la crostata in forno caldo a 180°C per 30 minuti circa. Fate raffreddare la crostata a temperatura ambiente prima di servirla.

Foto | iStock

  • shares
  • +1
  • Mail