Pasta al pesto trapanese: la ricetta di Alessandro Borghese

La ricetta perfetta per preparare un pranzetto sfizioso: provate la pasta al pesto trapanese di Alessandro Borghese, pronta in poche mosse

Pasta al pesto trapanese la ricetta di Alessandro Borghese

La ricetta della pasta al pesto trapanese mette tutti d'accordo. Si tratta di un primo piatto siciliano dal gusto deciso, inconfondibile, il cui condimento è dato dall'incontro tra una serie di ingredienti pronti a sposarsi alla grande tra di loro. La ricetta di Alessandro Borghese ce ne regala uno semplice ed alla portata di tutti, da poter preparare con il mortaio (procedimento consigliato) o nel mixer, per i meno pazienti.

Una volta pronto, potrete preparare le classiche busiate al pesto trapanese con la ricetta tradizionale, per portare in tavola un tocco di Sicilia, oppure condire qualsiasi altro formato di pasta. Perfetto anche per farcire crostini e bruschette, il pesto alla trapanese con ricotta ne rappresenta una degna variante, ma va utilizzato entro un giorno.

Ingredienti


400 gr di fusilli
300 gr di pomodori
30 gr di pecorino
50 gr di mandorle
aglio
basilico
sale grosso
200 ml di olio extravergine d'oliva

Preparazione

Versate in una pentola abbondante acqua e portatela a bollore. Nel frattempo, versate all'interno di un mortaio le mandorle ed iniziate a pestarle insieme al sale, al pecorino, all'aglio, al basilico e all'olio. Continuate fino ad ottenere un composto piuttosto denso ed omogeneo. Fate sbollentare i pomodori in acqua bollente, scolateli ed eliminate i semi. Tagliateli a pezzetti ed uniteli al composto precedente amalgamando bene il tutto. Scolate la pasta e conditela con il pesto alla trapanese appena preparato, quindi mescolate bene e servitela nei piatti ben calda guarnendo a piacere con il basilico fresco.


Photo | iStock

  • shares
  • Mail