Come preparare la crema pasticcera al caffè in poche mosse

La crema pasticcera al caffè è ricca di risorse, ecco come prepararla con pochi e comuni ingredienti

Come preparare la crema pasticcera al caffè in poche mosse

Tra le tante versioni della ricetta originale, la crema pasticcera al caffè è tra le più versatili: si può utilizzare per farcire le torte, le crostate, i biscotti, per i bignè e come base per dare vita a deliziosi dessert al cucchiaio da arricchire con biscotti sbriciolati e gocce di cioccolato.

La ricetta della crema pasticcera al caffè liquido che segue è veramente facile: si prepara senza panna, non è particolarmente pesante e risulta adatta davvero a qualsiasi utilizzo. Non è necessario avere una macchinetta del caffè, basta la comune moka e nessun altro particolare strumento. La crema al caffè si può aromatizzare a piacere con vaniglia e cannella.


Ingredienti

4 tuorli
400 ml di latte
50 gr di farina 00
150 gr di zucchero
100 ml di caffè

Preparazione

Per prima cosa preparate il caffè con la moka e tenetelo da parte. Adesso versate il latte in un pentolino abbastanza capiente, quindi accendete la fiamma e fatelo scaldare. Nel frattempo lavorate in una terrina i tuorli con lo zucchero con una forchetta, fino ad ottenere un composto omogeneo. Aggiungete anche la farina mescolando bene. Versate quindi il latte, a filo e continuando a mescolare per evitare la creazione di grumi. Aggiungete il caffè e rimettete sulla fiamma. Sempre continuando a mescolare, fate addensare il composto su fiamma bassa. Una volta densa, spegnete la fiamma ed allontanate dal fornello. Fate raffreddare completamente prima di utilizzare.


Photo | iStock

  • shares
  • Mail