Cos'è la misticanza di verdure: come prepararla e come condirla

Sapete cosa si intende esattamente per misticanza di verdure? Ve lo diciamo noi e vi diciamo anche come si prepara e il condimento.

misticanza di verdure

Cos'è la misticanza di verdure? Ve lo siete chiesto molte volte, magari al ristorante, sfogliando il menù, oppure dal fruttivendolo leggendo un cartellino accattivante. La misticanza è un mix di erbe selvatiche, che, nei tempi antichi, veniva consumata nel weekend perché i frati la portavano in città. E' tipica dell'Italia centrale, soprattutto di Roma.

La misticanza può essere formata da vari tipi di verdure: indivia, crescione, rucola, cicoria selvatica, tarassaco, cerfoglio e molte altre ancora. Di solito è formata dalle erbe disponibili naturalmente ed è un mix perfetto tra dolce e piccante, tra dolce e amarognolo. Come cucinare e come condire la misticanza di verdure?

La misticanza di verdura si può condire come una normale insalata, con olio extravergine di oliva, sale, aceto di vino bianco, di mele o balsamico. Possiamo creare delle insalatone con salmone affumicato, filetti d'acciughe, baccalà, ma anche con formaggi. Senza dimenticare che possiamo anche consumarla bollita e condita con olio e limone.

Foto | da Flickr di nseika

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 4 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO