Plum cake al caffè di Marco Bianchi, la ricetta facile

Come iniziare la giornata nel migliore dei modi: con il plum cake al caffè di Marco Bianchi il risveglio sarà decisamente più piacevole

Plum cake al caffè di Marco Bianchi, la ricetta facile

Cosa c’è di più adatto per una colazione degna di questo nome che iniziarla con un plum cake al caffè? La ricetta di Marco Bianchi ce ne regala uno soffice leggero e profumato da leccarsi i baffi. Realizzato con ingredienti ricercati, si prepara molto facilmente e senza troppi accorgimenti.

Senza burro, il plum cake al caffè che ne viene fuori è altrettanto morbido e si mantiene tale per diversi giorni se opportunamente avvolto in un canovaccio pulito e lontano da correnti d'aria. Inzuppato nel latte o in accompagnamento ad un succo di frutta, regala piacevoli sensazioni al palato.


Ingredienti


180 g di farina di tipo 2
100 g di zucchero integrale mascobado
100 ml di latte
40 g di frumina
80/100 ml di caffè amaro
2 cucchiaini di polvere di caffè
110 g di olio di mais
scorza grattugiata di 1 arancia bio
1/2 bustina di lievito per dolci

Procedimento

Versate la farina in una ciotola. Unite lo zucchero mascobado, la frumina, il lievito in polvere per dolci ed il caffè in polvere. Grattugiate la scorza dell'arancia ed aggiungetela alle polveri. Adesso unite a filo e, sempre continuando a mescolare, il latte, il caffè amaro e l'olio di mais. Dovrete ottenere un impasto liscio e privo di grumi. Trasferite in forno caldo e fate cuocere per circa 50 minuti a 180°C. Una volta cotto, tiratelo fuori dal forno, fatelo raffreddare ed estraetelo dallo stampo. Spolveratelo a piacere con poco zucchero a velo e servitelo a fette.


Photo | iStock

  • shares
  • Mail