Marmellata di more alla vaniglia, la ricetta

La ricetta per preparare la marmellata di more alla vaniglia, una variante profumata e deliziosa della ricetta tradizionale.

Marmellata di more alla vaniglia

La fine dell’estate è il periodo perfetto per preparare delle golose marmellate da gustare tutto l’anno per portare in tavola un po’ dei profumi e dei sapori estivi. La marmellata di more alla vaniglia è una variante della ricetta tradizionale, la potete preparare con le more selvatiche oppure con quelle coltivate che si trovano al supermercato. Per quanto riguarda la vaniglia potete utilizzare l’estratto fatto in casa o comunque naturale, quindi non gli sciroppi con zucchero e vanillina, o in alternativa i semini dei baccelli.

Ingredienti


    1 kg di more
    700 gr di zucchero (circa)
    2 cucchiaini di succo di limone
    2 cucchiaini di estratto di vaniglia (oppure un baccello)

Preparazione


Lavate le more e pulitele, togliete eventuali residui dei rovi, terra o spine. Per lavare al meglio le vostre more potete metterle ammollo in una vaschetta, in questo modo i residui o saliranno a galla o si accumuleranno sul fondo.

Mettete le more in una pentola spaziosa e con il fondo spesso, unite 2 – 3 cucchiai di acqua e cuocete per circa 20 minuti a fuoco basso mescolando spesso con un cucchiaio di legno.

A questo punto avete due opzioni: potete lasciare le more così come sono e continuare la cottura oppure passare le more al setaccio in modo da eliminare i semini, avrete un po’ di scarto ma non sentirete i semini sotto i denti e la marmellata sarà più liscia e meno rustica. Se volete passare le more al setaccio dovete usare un passaverdure, prima con il disco con i fori medi e poi procedere allo stesso modo una seconda volta con il disco con i fori più piccoli.

Pesate la purea di more e mettetela di nuovo nella pentola. Per ogni chilo di purea di more dovete considerare 700 gr di zucchero.

Aggiungete lo zucchero alle more, mescolate e continuate la cottura per circa mezz’ora. Unite il succo di limone e la vaniglia (estratto o i semini) e cuocete ancora una decina di minuti. Se usate i semini del baccello intero dovete inciderlo longitudinalmente e poi con un coltellino prelevare i semi.

Dividete la marmellata nei vasetti di vetro sterilizzati, chiudeteli e fateli raffreddare capovolti in modo da creare il sottovuoto.

Per calcolare la quantità di zucchero rispetto alle more dovete fare la proporzione, quindi moltiplicare 700 per il peso delle more e poi dividere per 1000.

Foto | iStock

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 2 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail